L'Amico il Compagno e la Cura

 

Perché la terapia a cavallo funziona così bene?


perché il cavallo si muove alle varie andature con movimenti ritmici e per questo prevedibili, ai quali perciò è più facile adattarsi con i movimenti del corpo



perché il cavallo è estremamente sensibile al linguaggio del corpo inteso come gestualità e, essendo un animale altamente sociale, è comunque molto recettivo verso tutti i tipi di comunicazione



perché il cavallo è in grado di generare sentimenti ed emozioni intense; è ormai riconosciuto il valore del coinvolgimento emotivo nel processo di apprendimento



perché le stimolazioni visuo-spaziali fornite dal particolare ambiente del maneggio con variazioni cromatiche e di luminosità in relazione anche con il movimento del cavallo sollecitano un’attenzione visiva finalizzata, facilitando così l’acquisizione della dimensione dello spazio



perché gli ambienti dove vivono i cavalli hanno rumori ed odori caratteristici e per questo molto evocativi



perché si ottiene una stimolazione tattile intensa tramite il contatto con un animale di grandi dimensioni, che aiuta la presa di coscienza e la conoscenza di sé e del proprio corpo



perchè il cavallo è un essere che esprime emozioni proprie come la paura in cui ci si può riconoscere e rispetto al quale si può assumere un ruolo rassicurante; allo stesso tempo, montare a cavallo, cioè su un animale grande e potente, offre sensazioni di protezione, di autostima e fiducia in se stessi



perché possiede tutte le qualità - calore, morbidezza, odore, movimenti regolari, grandi occhi con sguardo intenso - necessarie a stimolare il processo di attaccamento fondamentale per lo sviluppo dell’essere umano

perché andare a cavallo permette di stabilire contatti fisici e permette anche di essere gratificati, sia dall’offrire cure, carezze e massaggi, sia dal ricevere come risposta ai nostri comportamenti manifestazioni di gratificazione da parte dell’animale

CAMILLA






 

 

 

 

 

 

 

 

Camilla, giovane e dolcissima cavallina di razza metà Freiberger metà avelignese, dal caratteristico mantello rossiccio e dalla bionda criniera.

Con un carattere dolce e collaborativo ed una taglia (140 cm al garrese) particolarmente adatta a bambini e ragazzi, Camilla viene impiegata per attività di ippoterapia, rieducazione equestre e presport. 

IMG_3518.jpg
MELISSA
 

Melissa, cavalla da tiro dalle

dimensioni molto grandi tanto

quanto quelle del suo cuore.

Fidatissima compagna di lavoro

con un carattere molto dolce è

adatta per qualsiasi tipo di cavaliere

dai più piccoli e coraggiosi ai più grandi.

Impiegata per attività di ippoterapia,

rieducazione equestre e presport.
 

WhatsApp Image 2022-09-26 at 16.16_edited.jpg
COCKY E
TWINKY

 

Cocky e Twinky due piccoli pony simpatici

e dolci. Amano le coccole, giocare o

portare a spasso i più piccini.

Adatti per le attività di grooming e

conduzione a terra e per attività in sella

con i più piccoli. 
 

WhatsApp Image 2022-09-30 at 12.02_edited
WhatsApp Image 2022-09-30 at 12.02_edited
press to zoom
WhatsApp Image 2022-09-30 at 12.02_edited
WhatsApp Image 2022-09-30 at 12.02_edited
press to zoom
WhatsApp Image 2022-09-30 at 12.02_edited
WhatsApp Image 2022-09-30 at 12.02_edited
press to zoom